Archivio tag: vinile disco veneto

Tendenza vinile Compact e cd in crisi, cresce la disco-mania. La mappa veneta

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cultura_e_tempolibero/2013/28-maggio-2013/tendenza-vinile-2221375910311.shtml

VENEZIA - «L’informazione non è conoscenza. La conoscenza non è saggezza. La saggezza non è verità. La verità non è bellezza. La bellezza non è amore. L’amore non è musica. La musica è il meglio». Se a cantarlo è Frank Zappa nel Packard Goos del mitico triplo vinile Joe’s Garage del 1979, è indiscutibile: bisogna crederci. Chissà se un genio rivoluzionario e dandy come lui avrebbe optato per la disintegrazione eterea della musica ridotta a file digitale o se avrebbe preferito sollevare in alto la bandiera iconica di un disco in vinile. Oggi sono moltissimi gli appassionati secondo cui la musica è ascoltabile solo su LP, EP, 78 o 45 giri o 10 pollici. Una rivoluzione lenta che ha portato al fenomeno per cui i cd vendono sempre meno e spariscono dagli scaffali dei negozi di musica mentre il vecchio vinile rispunta.

Ecco la mappa dei negozi dove si possono trovare vinili in Veneto. Iniziando da Treviso, c’è da sempre un solo posto dove gli amanti della musica possono trovare quello che cercano Discofrisco, punto di riferimento per l’elettronica suonata ed ascoltata, oltre che per la varietà di vinili proposta. Ancora nel Trevigiano, a Montebelluna, c’è il negozietto dei sogni Hole Records che tra cd e vinili si è specializzata negli anni in musica indipendete, indie, new wave, stoner, psychedelia e progressive (info 0423/605937). Altro negozio importante a Conegliano è Jungle Records, specializzato in e-commerce, ma con un ampio catalogo di offerte e le rarità, s i a in cd che in vinile. Ultima chicca nella marca è lo storico negozio De Santi a Castelfranco Veneto dove il vinile ha trovato un nuovo spazio tra gli scaffali. Ma il negozio più «duro e puro» è a Mestre, Venezia Indie- Shop propone da qualche anno solo vinile, niente cd o dvd ma solo ed esclusivamente vinile nuovo e, soprattutto, usato (info 320/3051062). Altro luogo storico dove comperare un bell’album, magari in tiratura limitata, è La Casa del disco di Mestre che non rinuncia alle ultime uscite anche nel formato compatto del cd. A Padova è un istituzione la Green Records vero e proprio paradiso della musica: il proprietario Fulvio Meneghetti sa trovare qualsiasi disco di qualsiasi genere ed epoca, un vero mito nel campo. Sempre a Padova ha fatto storia il Ventitrè, dove lo spazio dedicato ai vecchi vinili in ristampa e importazione sta diventando sempre più ampio, Gabbia Dischi che di recente ha acquisito la collezione di un collezionista, e il rinato ex Crash Racords di via Squarcione. Attivissima la provincia di Vicenza, da Pick Up Records a Bassano del Grappa si possono trovare vecchi cofanetti e edizioni in vinile davvero interessanti come da Jumpin’ Jack a Marola di Torri di Quartesolo che lavorano soprattutto con l’importazione. A Vicenza negozio di larga esperienza è il Saxophone mentre da Joy records si possono trovare anche vestiti e abbigliamento oltre a vinili e cd. A Verona, ancora in lutto per tutti i negozi che hanno dovuto chiudere bottega è rimasta Le Disque specializzato in elettronica, manna per dj e cultori, e Dischi Volanti.

Francesco Verni