Archivio tag: varese

La Casa del Disco festeggia 50 anni a suon di sconti

http://www3.varesenews.it/varese/mezzo-secolo-di-vita-per-la-casa-del-disco-si-festeggia-a-suon-di-sconti-279090.html

La Casa del Disco festeggia 50 anni a suon di sconti
Il negozio di Piazza Podestà festeggia mezzo secolo di attività e da domenica 5 dicembre propone una settimana di sconti per i clienti. Una storia fatta di passione per questo lavoro

La Casa del Disco compie cinquant’anni Cinquant’anni sono un bel traguardo per qualsiasi attività commerciale. Se si pensa ad un negozio di dischi nell’era della “musica liquida”, il risultato fa ancora più effetto.
La Casa del Disco di Piazza Podestà festeggia il suo primo mezzo secolo di vita e apre il 2014 con una settimana di festeggiamenti. Da domenica 5 a domenica 12 gennaio infatti, i clienti avranno uno sconto sui dischi del 50% (escluse le novità che saranno scontate del 20%).
Una bella occasione per scegliere il proprio disco tra più di novantamila titoli ma anche per passare del tempo tra scaffali ricchi di musica e di storia.

La Casa del Disco infatti, si può considerare un piccolo gioiello. Non solo perchè è riuscito a resistere ai grandi cambiamenti del mercato musicale e commerciale, ma anche perchè, la sua, è una di quelle storie fatte di passione. «Gestisco questo negozio da quindici anni circa- spiega Mauro, titolare del negozio -. Ho sempre lavorato in questo settore, da ragazzo avevo aperto un piccolo negozio a Gorla Maggiore, poi mi sono trasferito a Busto Arsizio finchè non è arrivata questa possibilità. Quando i precedenti gestori, Gege e Teresa, sono andati in pensione ho preso io l’attività».

Anni vissuti tra scaffali pieni di dischi e vinili, distribuiti tra rock, pop, hip hop, dance e tutto ciò che propone il mercato musicale. Caratteristiche che hanno sempre fatto della Casa del Disco un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di musica. «Siamo sempre stati attenti alle esigenze dei clienti – continua Mauro -. Abbiamo sempre avuto le ultime novità ma anche dischi più ricercati». La Casa del Disco ancora oggi ha i clienti affezionati, di quelli che fanno un salto nel negozio almeno una volta alla settimana. Ci sono quelli che ci entrano ogni tanto e clienti che si vedono una volta all’anno ma, per tutti, la Casa del Disco è lì, come “guardiano” di quella piazza che negli anni è cambiata tanto.
«Ricordo i sabati e le domeniche in cui il corso era talmente pieno di gente che non si riusciva a camminare – continua Mauro -, i negozietti storici e la gente che si fermava a parlare per strada. Oggi non è più così. Molti commercianti hanno lasciato spazio alle vetrine delle grandi firme. E’ un peccato perchè si è persa un po’ l’atmosfera di un tempo ma il cambiamento è anche questo».

A cambiare, in questi quindi anni è stato anche il mercato musicale: «totalmente. Oggi i ragazzi nascono con in mano la tecnologia e in tanti non pensano nemmeno al cd come il supporto principale. Ovviamente questo ha cambiato anche il nostro modo di lavorare, bisogno inventarsi sempre qualcosa di nuovo per “stare in piedi”e non è per nulla facile». Presentazione di dischi con artisti nazionali, corso per Deejay e anteprime le mosse principali ma, Mauro spiega: «quello che ci permette di andare avanti, nonostante tutto, è la passione per questo lavoro».

“Rocca forte” del mondo dell’hip hop dagli anni ’90, quando a Varese spopolavano OTR e Sottotono, ancora oggi la Casa del Disco è la meta per tutti gli artisti del genere. «Ma c’è anche il rock – continua Mauro -. In passato siamo stati uno dei negozi punto di riferimento per gli amanti di Bruce Springsteen». Il cinquantesimo è quindi una meta per guardare al futuro perchè «la cosa più bella resta sempre quella di poter dare consigli a chi entra e parlare di musica con la gente». Non a caso, il compleanno si festeggia proprio con un regalo ai clienti.

Varese: torna la Fiera del disco

http://www3.varesenews.it/musica/torna-la-fiera-del-disco-e-del-cd-e-c-e-spazio-anche-per-i-fumetti-275768.html

Torna la Fiera del disco e del cd. Si terrà sabato e domenica all’Atahotel in via Albani 73 a Varese la fiera per gli appassionati di vinile e cd, dalle 10 alle 18 in entrambi i giorni. Una mostra arrivata alla ventottesima edizione della mostra. In contemporanea per la prima volta quest’anno hanno un loro spazio gli amanti del fumetto con una fiera solo per loro. Ingresso libero.
15/11/2013
redazione@varesenews.it

Il fumetto si “ascolta” in vinile

http://www3.varesenews.it/musica/il-fumetto-si-ascolta-in-vinile-274581.html

Il fumetto si “ascolta” in vinile

“EP è la risposta al mio continuo bisogno di unire in una sola anima l’arte figurativa e la musica. EP è il primo vinile a fumetti di sempre. O il primo fumetto in vinile, come preferite.” Ecco le parole con cui Paolo Castaldi – autore di fumetti, illustratore e creativo, già ideatore della graphic novel Diego Armando Maradona (BeccoGiallo, 2012) – descrive il suo nuovo progetto che unisce in un unico concept musica e arte, tradizione e innovazione.
EP // Volume 01, in uscita il 5 novembre 2013, sarà disponibile in tiratura limitata, 139 copie firmate e numerate: “EP è stato concepito per essere un esperimento libero da ogni vincolo. Un’opera d’arte, nel senso più umile del termine. Sempre che l’arte possa permetterselo, di essere umile. E per essere liberi da ogni vincolo bisogna essere indipendenti, e di conseguenza autoprodotti. L’editore non l’ho neanche cercato, perché EP non è solo un libro. E non è solo un’opera. E’ anche un oggetto, articolato e con un pack studiato nei dettagli. Dunque, un oggetto prezioso. Per pochi, forse. Ecco il perché dell’edizione limitata a 139 copie, firmate e numerate.”

Quattro storie brevi, ispirate da quattro canzoni – inedite o riarrangiate ad hoc – tra poesia e musica. Quattro canzoni, quelle di La Linea del Pane e di Piccola Bottega Baltazar, per quattro stili di disegno completamente diversi tra loro che si uniscono in un unico finale. L’unico possibile.
EP // Volume 01 sarà presentato in anteprima al Lucca Comics & Games 2013, dal 31 Ottobre al 3 Novembre.

EP // Volume 01
139 copie firmate e numerate.
32 pagine a colori + vinyl-cd audio all’interno.
Formato: 30×30 cm
Disegni // Paolo Castaldi
Musiche // La linea del pane, Piccola Bottega Baltazar
Disponibili in: copia base, copia base + stampa a colori, copia base – stampa a colori + tavola originale certificata tratta dall’opera. (solo due disponibili)
EP // Volume 01 si può acquistare esclusivamente online, collegandosi al blog biancoruvido.com o sulla fan page di Paolo Castaldi, nella sezione SHOP: https://www.facebook.com/paolo.castaldi?fref=ts
Il pre-ordine è aperto dal 15 Ottobre.
L’uscita ufficiale (e le spedizioni dei preordini acquistati) è fissata al 5 Novembre.

Links
Blog: http://biancoruvido.com/libreria/ep/
Shop Online: http://www.blomming.com/mm/paolocastaldi/items
Soundcloud: https://soundcloud.com/epvolume1